2 trucchi per risparmiare sui voli di linea

Per non volare come polli
Follow Me

2 trucchi per risparmiare sui voli di linea

By Danila   /     Gen 30, 2015  /     risparmio, tariffe  /     , , , , , ,

Dopo averti parlato (malissimo) della “hidden city” come trucco per risparmiare, passo a illustrarti altre due stategie.

Trucco del volo andata e ritorno

Accade spesso (ultimamente un po’ meno di 10 anni fa) che un volo andata e ritorno abbia una tariffa inferiore rispetto a una sola andata. Molti conoscono il trucco che sto per proporti e credo che non ti meraviglierò più tanto: si tratta semplicemente di prenotare un volo andata e ritorno, anche nel caso in cui ci occorra una sola andata, e “buttare via il ritorno”.

Possiamo non presentarci al check-in oppure dimostrare un po’ di cortesia nei confronti della compagnia aerea e cancellare il ritorno. E’ importante però cancellarlo dopo aver viaggiato l’andata. Non pensare inoltre di poter prenotare un volo andata e ritorno e di non volare l’andata!!! In caso di no-show sul primo volo, la compagnia aerea ha la facoltà di cancellare l’intero itinerario, quindi la prima tratta deve essere sempre quella che si intende volare.

Penso che molti di voi abbiamo utilizzato questo trucco, forse anche più volte. Non è problematico se si prenota correttamente l’itinerario e se si ha chiaro il concetto che il no-show su una tratta compromette le successive.

Trucco “back to back ticketing”

Ideale per chi viaggia per lavoro più volte sulla stessa tratta infrasettimanalmente.

Le tariffe scontate spesso prevedono una regola chiamata “sunday rule”, l’obbligo cioè di prenotare il ritorno non prima della domenica. I viaggi infrasettimanali, che coincidono spesso con esigenze lavorative, sono quindi esclusi dalle scontistiche. Ovviamente l’obbiettivo è di agevolare chi viaggia per turismo ma non i viaggiatori business che si pensa possano permettersi di pagare di più.

Ecco un esempio ed ecco come agire per risparmiare: devo viaggiare da Roma a Palermo partendo lunedì e rientrando mercoledì, questo per due settimane consecutive.

Roma Palermo lunedì 19 gennaio

Palermo Roma mercoledì 21 gennaio

Roma Palermo lunedì 26 gennaio

Palermo Roma mercoledì 28 gennaio.

Possiamo avere delle tariffe scontate (che rispettano la sunday rule) prenotando un biglietto andata Roma Palermo lunedì 19 gennaio con ritorno Palermo Roma il 28 gennaio ed un altro biglietto con direzione opposta Palermo Roma mercoledì 21 gennaio e Roma Palermo lunedì 26 gennaio.

Geniale no?

Ultimamente le compagnie aeree stanno eliminando la sunday rule a favore di una regola leggermente diversa: il soggiorno minimo di 3 o 7 notti. Il meccanismo per “aggirare” la regola e risparmiare sul costo del biglietto è comunque lo stesso. Io il trucco te l’ho spiegato, ora non ti rimane che divertirti a incastrare i tuoi appuntamenti di lavoro e a risparmiare!!!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*