Ottenere un rimborso grazie ad AirHelp

Per non volare come polli
Follow Me

Ottenere un rimborso grazie ad AirHelp

By Danila   /     Apr 21, 2015  /     compagnie aeree, risparmio  /     , , ,

Buone notizie per tutti i passeggeri distratti e che temono di non aver fatto valere i propri diritti in passato in merito a cancellazioni o ritardi di voli! Oggi grazie ad Airhelp è possibile verificare se si ha diritto ad un rimborso per i voli che hanno subito questo tipo di problematiche negli ultimi 3 anni.

Il servizio è semplicissimo. Si può inserire sul sito i dettagli del volo (data, aeroporto di partenza e arrivo, numero di volo) oppure collegare il vostro account email di Google, Outlook o Yahoo e lasciare che il sito scansioni le vostre email in cerca delle conferme di prenotazione e ricevute di biglietti aerei per cui è possibile chiedere un rimborso. Esiste anche un’applicazione per Android e iPhone.

Se dalla scansione risultano dei voli per cui si ha diritto ad un risarcimento, Airhelp si propone per gestire la pratica a nome vostro ed aiutarvi ad ottenere un rimborso fino a €600 a persona.

Il sito gestirà tutta la parte burocratica e le comunicazioni con la compagnia aerea. Una volta ottenuto il rimborso, si tratterrà una commissione amministrativa pari ad 25% del rimborso.

In pratica si paga solo se si ottiene un rimborso ed in percentuale alla cifra di cui si ha diritto.

In base ai dati che Airhelp pubblica, il risarcimento medio per ogni reclamo concluso con successo è di circa 800 euro. La prossima volta pensateci molto bene prima di accettare un semplice buono pasto!

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*