Letto per te: dal passeggero in sospeso ai segreti delle hostess

Per non volare come polli
Follow Me

Letto per te: dal passeggero in sospeso ai segreti delle hostess

By Danila   /     Feb 26, 2016  /     aeromobile, aeroporti, compagnie aeree, risparmio, tariffe  /     , , , , , , , , , , , ,

Ben ritrovati,

appena ho letto questa notizia ho deciso di condividerla con te. E’ una di quelle notizie che a me ha strappato un: “Era Ora” e vorrei anche la tua opinione.

La compagnia aerea Vueling, da poche settimane, ha lanciato il nuovo servizio del “Passeggero in sospeso” ovvero la possibilità di prenotare, per il volo desiderato, uno o più compagni di viaggio senza comunicarne il nome e cognome contestualmente alla prenotazione. Finora per prenotare un volo occorrevano i nomi di tutti i passeggeri. Il cambio nome non è consentito da tutte le compagnie aeree e quelle che lo consentono richiedono il pagamento di un costo non trascurabile. A volte troviamo una tariffa conveniente e la vorremmo prenotare subito. Non sappiamo ancora chi potrà venire con noi ma sappiamo che qualcuno troveremo. “Aspetta, non so se ho le ferie, domani chiedo in ufficio” oppure “Aspetta, controllo l’agenda e poi ti richiamo” e puff… l’offerta svanisce. Credo che Vueling con questa nuova opzione abbia davvero colpito nel segno. Il mondo dei voli sta cambiando velocemente e spero che anche le altre compagnie aeree seguano questa rotta.

vueling
Tempo fa ti avevo parlato di come seguire le rotte degli aerei, oggi ti voglio presentare qualcosa di simile che farà brillare gli occhi a tutti gli appassionati di viaggi.
Ecco 2 siti che ti permetteranno di compilare un diario con tutti i voli che hai effettuato in vita tua e visualizzare anche la mappa con evidenziate le rotte percorse!!!
Non ti tengo ulteriormente sulle spine. Eccoli: Flight Memory e FlightDiary.

Sei pronto a scoprire i segreti di hostess e steward? Lo sei davvero? Non aprire questo link! Leggerai le confessioni, non troppo rassicuranti, di alcuni membri di equipaggi a bordo di compagnie aeree che si sono sfogati sul sito Whisper.

segreti

Concludo consigliandoti un’esperienza particolare. Ti piacerebbe dormire all’interno di un ex Boeing 747? Nelle immediate vicinanze dell’Aeroporto di Stoccolma troverai un ostello di tutto rispetto ricavato all’interno di un aereo. I giudizi dei clienti sono buoni, ecco dove prenotarlo: Ostello Jumbo Stay

Non so se sarai arrivato a leggere tutto il post o se starai già compilando il tuo diario con le rotte che hai percorso, comunque sia, se vorrai, potrai inviarmi la mappa dei tuoi viaggi alla mia pagina Facebook.

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*