Delta #1609: diario di un aeromobile

Per non volare come polli
Follow Me

Delta #1609: diario di un aeromobile

By Danila   /     Ago 11, 2015  /     aeromobile, compagnie aeree  /     , ,

Se un aeromobile ti potesse raccontare i suoi viaggi, i passeggeri ospitati, gli aeroporti visitati? Se ti potesse raccontare le sue giornate in un susseguirsi di voli, uno dopo l’altro?

Delta Airlines ha pubblicato il diario del volo #1609. La compagnia aerea ha infatti condiviso l’operatività di sei giorni del velivolo attraverso 6 città in quattro continenti, 40.000 miglia percorse, 2.000 passeggeri imbarcati; attraverso il susseguirsi di 40 piloti e 96 membri di equipaggio.

Ecco a voi il percorso del volo Delta #1609:

13 luglio:
22:30  L’aeromobile decolla da Lagos (Nigeria) per Atlanta aeroporto Hartsfield-Jackson con numero di volo DL55.

14 luglio:
Il volo atterrato ad Atlanta viene pulito, rifornito di carburante e trasferito a Los Angeles con numero di volo DL81. Ripartirà dall’aeroporto di Los Angeles alla volta di Londra Heathrow come volo DL34.

15 luglio:
15:30 Arrivo a Heathrow. Alle 17:35 ripartirà con destinazione New York, volo DL3. Alle 22:30 l’aeromobile è pronto per ritornare a Londra Heathrow (arriverà alle 10:40 la mattina successiva).

16 luglio:
13:00 Il velivolo lascia Londra con destinazione Los Angeles (durata volo 11 ore e 45 minuti). Alle 18:40 il volo riparte diretto a Tokyo, aeroporto Haneda.

17 luglio:
Volo DL637 arriva a Haneda dopo un viaggio 11 ore 50min.

18 luglio:
Da Tokyo si riparte alla volta di Los Angeles. Il volo atterrerà il 17 luglio in quanto in volo viene oltrepassata la linea di data internazionale e quindi atterrerà prima di essere partito.

17 luglio (di nuovo!):
22:54 il volo DL1354 decolla da Los Angeles con destinazione Atlanta (durata del viaggio 4 ore e 19 minuti).

18 luglio:
05:30 L’aeromobile arriva ad Atlanta e si gode il meritato riposo, uno stop programmato per la manutenzione di circa 17 ore.

Lo so che ora vi siete “intrippati”con gli orari e vi state chiedendo: “Ma come è possibile?”. Gli orari riportati nel diario seguono il fuso orario del paese in cui atterra o da cui parte il volo, per questo un aereo che lascia Londra alle 13,00 può atterrare a Los Angeles e ripartire lo stesso giorno per Tokyo alle 18,40.

Immagina questi incastri perfetti di partenze e arrivi moltiplicati per centinaia di aeromobili. Delta Airlines ha una flotta che conta circa 700 velivoli. E’ incredibile il lavoro che c’è dietro la programmazione dell’operatività di una compagnia aerea. Non credete?

Photo credit Pat Bell

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*