Binomio auto e aerei per amanti dei motori

Per non volare come polli
Follow Me

Binomio auto e aerei per amanti dei motori

By Danila   /     Apr 28, 2016  /     aeromobile, compagnie aeree, sicurezza  /     , , , , , , , , ,

Gli appassionati di motori non potranno restare insensibili a questo post o almeno lo spero. Conto sul fatto che chi prova una passione smodata per le belle auto possa apprezzare anche l’eleganza della carlinga di un aereo. Insomma, mi gioco questa carta del binomio automobili/aeromobili per conquistare le simpatie degli amanti dei motori e della velocità.

Ti ricordi la pubblicità di tanti anni fa in cui Capirossi guidava una moto Aprilia ed esclamava: “Fischia, è un aereo!”. Caro Loris, prova a guidare una Tesla, poi potrai guardarmi negli occhi e affermare: “Fischia, è un aereo!” e a ragion veduta. Non mi credi? Ecco la sfida tra un Boeing della Qantas Airlines e un’automobile Tesla.

Se conosci la storia della Tesla e del suo Ceo Elon Musk capirai quanto questa sfida non sia casuale. Tra i progetti di questo visionario, geniale e (permettetemi il giudizio personale) affascinante uomo c’è un aereo “a propulsione elettrica, supersonico e ad atterraggio e decollo verticale“. Dopo aver letto dei suoi successi in ambito aerospaziale e aver visto i risultati della sua macchina sportiva elettrica, credo che lui sia l’uomo giusto per catalizzare le risorse e le competenze necessarie per promuovere questo tipo di innovazione. E’ l’uomo giusto per me per rivoluzionare il mondo dell’aviazione.

Dopo il servizio fotografico sul trasporto di quadri di grande valore, Klm ci mostra il back stage del viaggio di 8 preziosissime Rolls-Royces. Le vetture hanno raggiunto Amsterdam (partendo dalla Gran Bretagna) su dei camion e hanno volato fino a Johannesburg grazie all’efficiente servizio cargo della compagnia aerea olandese KLM. Possiamo definire anche queste lussuose automobili delle opere d’arte? Per me sì.

Trasporto di 8 Rolls-Royces tramite cargo.

Tesla, Rolls Royces, automobili che sfidano aerei… dimmi, sono riuscita a conquistarti? Sono riuscita nel mio intento di rendere un appassionato di automobili un appassionato anche di aeromobili?

Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Pin on PinterestEmail this to someone

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*